loading...

Alfano minaccia cittadini: “O ci date case per profughi o ce le prendiamo”

 

loading...

download

Gravissima minaccia del governo a sindaci e cittadini.

Parlando dell’hotel requisito per ospitare alcune decine di sedicenti profughi, Mario Morcone, capo dipartimento immigrazione del Viminale, braccio operativo di Angelina Alfano e prefetto invischiato nello scandalo di Mafia Capitale, ha minacciato sindaci e cittadini in modo inequivocabile.

MARIO MORCONE: IL PREFETTO PIU’ AMATO DA BUZZI E MAFIA CAPITALE

Ha detto: «Non conosco la vicenda nei dettagli, ma comprendo sempre meno le resistenze strumentali di molti sindaci del Veneto. Se i primi cittadini, senza strafare e compatibilmente con il proprio territorio e la popolazione danno il minimo spazio per l’accoglienza, si garantiscono la non intrusione della prefettura, avendo persino a disposizione risorse». Insomma: o ci date case per profughi o ce le prendiamo

Bastone e carota. Se non ci date voi spazi, ce li prendiamo usando una legge del 1800 che permette le requisizioni di case e edifici privati. Questa è una minaccia, mafiosa visto da chi arriva.

http://voxnews.info/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *