loading...

“Campania”: ecco le nuove sigarette messe in commercio dai contrabbandieri

Le hanno scoperte alcuni tabaccai che hanno intercettato il giro di bionde fasulle in molte zone del capoluogo campano

 

loading...

sigarette-guida-ai-divieti-e-la-nostra-liberta-va-in-fumo

 

Si chiamano “Campania”, costano tre euro e sono in vendita sui banchetti clandestini nelle vie di Napoli. All’interno della scatolina rossa e bianca ci sono 20 sigarette confezionate ad arte dei contrabbandieri. Le hanno scoperte alcuni tabaccai, che hanno notato il giro di bionde fasulle in molte zone del capoluogo campano, da Borgo Sant’Antonio Abate a Forcella.

Sigarette confezionate da chissà chi e con cosa. Non solo, dietro alla scritta “Campania” c’è una truffa nella truffa: sul pacchetto infatti compare anche lo stemma della Regione Campania e sul logo frontale una scritta accattivante “Froma Italy Worldwide”.

Ora la Polizia ha sequestrato 33 chili di queste nuove sigarette, 165 stecche, ovviamente prive del marchio di Monopolio di Stato e contraffatte con il marchio “Campania”. Erano custodite in un deposito sotterraneo, da cui si poteva accedere dall’interno di un bar. Durante le fasi di controllo, non sono mancati momenti di tensione. Gli agenti hanno denunciato, in stato di libertà, la proprietaria del locale, responsabile del reato di detenzione e commercializzazione di Tabacchi Lavorati Esteri.

 

Fonte: tgcom24.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *