loading...

Chi ha avuto i brufoli invecchia più lentamente, ecco perché

I ricercatori hanno scoperto che le persone che soffrono, o hanno sofferto, di acne hanno caratteristiche cellulari particolari che rallentano i sintomi dell’invecchiamento, come ad esempio le rughe.
acne-invecchiamento-638x425

loading...

Per gli adolescenti l’acne è un incubo tanto quanto lo sono le rughe per gli adulti. Un recente studio del King’s College London mette ora tutti d’accordo. Sembrerebbe infatti che l’aver sofferto di brufoli protegga le cellule dall’invecchiamento. Ma come è possibile? Ce lo spiegano gli scienziati all’interno dello studio intitolato “Acne and telomere length. A new spectrum between senescence and apoptosis pathways” e pubblicato su Journal of Investigative Dermatology.

Andiamo per punti. I nostri cromosomi, nella loro regione terminale, contengono alcune sequenze nucleotidiche chiamate telomeri che proteggono dal deterioramento durante il ciclo replicativo. Con il passare del tempo, i telomeri si accorciano fino alla morte della cellula, come previsto dall’invecchiamento. La lunghezza dei telomeri sarebbe dunque predittiva del biologico invecchiamento delle cellule: insomma, più il telomero è lungo, più tempo ci mette a deteriorarsi, più le cellule rimangono in vita, meno si vedono gli effetti del tempo sulle persone.
Ma cosa c’entrano i telomeri con l’acne? Secondo i ricercatori, i soggetti che hanno sofferto di acne hanno telomeri più lunghi.

Per giungere a questa conclusione, gli scienziati hanno misurato la lunghezza dei telomeri nei globuli bianchi di 1.205 coppie di gemelli, un quarto dei quali ha confermato di aver sofferto di acne durante il corso della vita. I dati raccolti hanno dimostrato che la lunghezza dei telomeri è maggiore proprio nei soggetti che hanno avuto i brufoli. E non solo. Le analisi hanno identificato un gene che regola la morte programmata delle cellule e che “scarseggia” nei soggetti che soffrono di acne.

L‘idea che si sono fatti i ricercatori è dunque che i soggetti che hanno sofferto di acne, avendo i telomeri più lunghi, vivono anche un processo di invecchiamento cellulare più lento. Insomma, se avete, o avete avuto, i brufoli non demoralizzatevi, significa che domani avrete meno rughe.

Fonte: fanpage.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *