loading...

Dipendenti del tribunale di Cremona spacciavano la droga sequestrata dai giudici

large_articlepreview-9

loading...

Due dipendenti del tribunale di Cremona sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato: si tratta del responsabile della gestione Ufficio corpi di reato e dell’addetto alla cancelleria civile.

Ai due vengono contestati i reati di peculato e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi da guerra e comuni da sparo.

Da quel che si apprende, in più occasioni avrebbero spacciato la droga precedentemente sequestrata, inoltre – sempre abusando della loro posizione – si sarebbero riforniti, in più occasioni, di armi e munizioni.

http://inews24.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *