loading...

Fabriano, sfollati costretti a dormire nei vagoni dei treni: la diocesi ospita solo profughi

terremoto-sfollati-550x264

loading...

Diversi sfollati hanno passato la notte nei treni fermi alla stazione di Fabriano, nelle Marche. I convogli sono stati messi a disposizione da Trenitalia. (La diocesi è troppo impegnata ad accogliere clandestini ndr.)

Un altro convoglio straordinario, con sette carrozze cuccette per circa 420 posti letto, arriverà a Foligno sempre per ospitare chi ha dovuto lasciare la propria casa per via del teerremoto.

Come scrive La Nazione, il convoglio “sarà costantemente alimentato, per consentire agli occupanti di avere sempre a disposizione luce e riscaldamento” e “per tutto il periodo di permanenza del treno è stata prevista l’apertura h24 dei servizi igienici di stazione”.

 

 

Fonte: riscattonazionale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *