loading...

Giudice comunista scarcera nove scafisti :fatto lieve entità

ladriiiiiii

loading...

Sono tutti liberi i nove scafisti africani fermati a luglio del 2015 dalla Procura di Palermo con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Il gup Giuliano Castiglia, che oggi li ha condannati a 2 anni di carcere disponendo la sospensione della pena, ne ha ordinato l’immediata liberazione.

Non si conosce ancora la motivazione della sentenza che sarà depositata tra 90 giorni. Dalla lettura del dispositivo, però, si evince che il giudice ha escluso che gli imputati abbiano agito per trarre profitto dal reato e che abbiano avuto un ruolo di promozione e organizzazione del viaggio. Il fatto contestato, inoltre, è stato ritenuto “di lieve entità” e a tutti gli scafisti sono state riconosciute le attenuanti generiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *