loading...

ITALIANI IN PROTESTA! LA CASA POPOLARE? “IL MAROCCHINO LA USA SOLO PER LE VACANZE” ALLA FACCIA DEI POVERI ITALIANI SENZA CASA!

occupazione-casa

loading...

Il caso è stato segnalato da un cittadino alla guardia di finanza e al Comune di Casciana Terme Lari. Il sindaco Terreni: «Presto partirà il procedimento per la revoca dell’alloggio»

LARI. Occupa la casa popolare soltanto per alcuni mesi all’anno. La maggior parte del tempo lo trascorre nella sua città d’origine, in Marocco. D’estate – e solo per brevi periodi in cui l’uomo viene a lavorare in Italia – apre l’appartamento a lui assegnato dal Comune di Casciana Terme Lari.

La situazione si trascina da un anno mezzo e nessuno dei vicini di casa è riuscito finora a far intervenire l’amministrazione comunale, sebbene di fatto l’appartamento sia vuoto.Tra loro c’è anche Sebastiano Marchetti, il quale ha deciso di rivolgersi alla guardia di finanza di Pontedera e ha presentato un esposto.

«A mio avviso – spiega Marchetti – si tratta di una situazione alquanto anomala. Mi chiedo come quell’uomo possa avere avuto questo alloggio».

Tra l’altro, il cittadino che ha deciso di fare l’esposto, denuncia anche altri aspetti della vicenda legati all’attività dell’assegnatario dell’alloggio popolare.

«Parlando con il mio vicino di casa – racconta Marchetti – ho appreso che un lavoro ce l’ha, anche se è a quasi tutto al nero. Mi ha detto che vende manufatti in pietra marocchina simile al marmo. Vorrei che venisse effettuata una verifica anche su questo, non lo trovo del tutto regolare.

In fondo ci sono tante persone che hanno bisogno di una casa popolare e invece viene lasciata a una persona che la usa solo per trascorrere le vacanze con la sua famiglia in Italia. Lui ha dichiarato di avere quattro figli. Ma il più grande non è mai venuto qui».

L’esposto alla guardia di finanza è stato presentato un mese fa ed è stato protocollato in Comune il 10 ottobre. Sentita la protesta dell’uomo di Marchetti, abbiamo chiesto al sindaco, Mirko Terreni, se era a conoscenza di questa situazione e come il Comune intende procedere. Rintracciare il marocchino al centro del caso, invece, non è stato possibile in quanto in questo periodo lo straniero non è in zona.

«Siamo a conoscenza di questa situazione e la stiamo verificando – dice il sindaco di Casciana

Terme Lari – Credo che a breve potrà cominciare l’iter della revoca dell’assegnazione dell’alloggio popolare. Ci è stata segnalata l’anomalia».

Non è chiaro come questa famiglia sia riuscita ad avere la casa, anche se vive in provincia di Pisa solo per poche settimane all’anno.

FONTE: IL TIRRENO.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *