loading...

Luca Abete fermato dalla polizia: “Malmenato e trattato come un delinquente”

luca-abete-2

loading...

L’inviato di Striscia la Notizia è stato bloccato, insieme agli operatori, dalla Polizia durante il tentativo di intervistare il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini: “Appena uscito dalla Questura…piuttosto stropicciato. Sò che siete in tanti e che mi volete bene. Grazie di cuore”

Luca Abete fermato dalla polizia: “Malmenato e trattato come un delinquente”

Se alla trasmissione Le Iene l’inviata Nadia Toffa se l’è dovuta vedere con l’ira diEleonora Brigliadori, a Striscia la Notizia un altro spiacevole inconveniente ha reso protagonista Luca Abete.

Ebbene sì, a ricostruire la vicenda è stato il conduttore Ezio Greggio che, nella puntata andata in onda venerdì 14 ottobre, ha fatto luce su quanto accaduto all’inviato del noto tg satirico.

Dopo aver seguito il caso delle carenze strutturali di alcuni edifici scolastici campani, Abete voleva intervistare il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini. A quanto pare però l’intera troupe è stata bloccata durante il servizio dalla Polizia di Avellino: “Poche ore fa il nostro Luca è stato prima bloccato dalla scorta del ministro e poi portato in Questura” – ha fatto sapere Ezio Greggio.

Mi hanno picchiato, minacciato e trattato come un delinquente” – ha raccontato l’inviato. A rassicurare poi i telespettatori è stato il diretto interessato che, tramite il suo profilo Facebook, ha scritto: ”Appena uscito dalla Questura…piuttosto stropicciato. So che siete in tanti e che mi volete bene. Grazie di cuore. #Noncifermanessuno”.

IL VIDEO PUBBLICATO DA LUCA ABETE

luca abete video-2

http://www.today.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *