loading...

Noto attore italiano arrestato: coltivava marijuana in casa

large_articlepreview

loading...

E’ stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A finire in manette l’attore italiano Stefano Dionisi; il ritrovamento dello stupefacente è stato fatto dalle autorità a Roma, nell’appartamento di proprietà di Dionisi, situato in zona Prati. Durante il sopralluogo le autorità hanno rinvenuto alcune piante di marijuana e diversi grammi della stessa sostanza stupefacente già pronti per l’utilizzo.

L’attore deve la sua fama mondiale artistica all’interpretazione del protagonista in ‘Farinelli – Voce regina’ di Gérard Corbiau del 1994. Tra le pellicole più famose a cui ha preso parte si ricordano nel 1996  (al fianco di Marcello Mastroianni)  Sostiene Pereira, tratto dal romanzo di Antonio Tabucchi ed  il fratello omosessuale di Valeria Marini nel filmBambola di Bigas Luna. Numerose le partecipazioni anche alle fiction italiane.

Dionisi aveva anche pubblicato recentemente il libro ‘La barca dei folli. Viaggio nei vicoli bui della mia mente’ in cui raccontava la malattia mentale e la sua esperienza nelle cliniche psichiatriche.

http://leggilo.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *