loading...

“Offre” fidanzatina dodicenne ad un amico, quello che accade è inquetante

abusi-minori-300x168

loading...

Dodici anni e fidanzata con un ragazzo di sedici. Proprio quest’ultimo decide di concedere la sua “dolce metà” ad uno dei suoi amici, un giovane di diciassettenne anni, che violenta la giovanissima. La storia agghiacciante è successa a Bari e vede come protagonista e organizzatore del terribile incontro il giovane sedicenne, legato ad una famiglia della criminalità organizzata locale. Il sedicenne avrebbe in questo modo teso una trappola alla sua fidanzatina. Di fronte al gip del tribunale per i minorenni di Bari, in un incidente probatorio, la giovane avrebbe ribadito quanto accaduto. La violenza sarebbe stata compiuta alcuni mesi fa in una zona poco illuminata, vicina al cimitero della città. In lacrime la giovane lo avrebbe raccontato ai genitori che avrebbero per questo denunciato l’accaduto. La polizia che ha raccolto la testimonianza della dodicenne avrebbe avviato un procedimento penale. Ora la ragazzina si trova in un’altra regione della nostra Penisola, essendosi allontanata dalla città dove ha subito la violenza. Qualche giorno fa è stata però di nuovo sul posto per raccontare ancora quanto successo quella notte. Un’altra giovane, qualche tempo fa, in provincia di Parma, si era fidata di un amico, dopo una cena di classe, e si era ritrovata nel suo appartamento, vittima di una violenza di gruppo.

Fonte: direttanews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *