loading...

Scandalo al Bar della Camera: “i politici consumano e non pagano”

large_articlepreview-7

loading...

Entrano, ordinano , consumano e poi vanno via senza pagare. E’ questa la prassi a Montecitorio, al Bar della Camera.

La ditta che ha in appalto l’esercizio commerciale si è vista costretta a piazzare i “controllori dello scontrino”: a loro dire, gli onorevoli ed il personale di Montecitorio  sarebbero soggetti a ‘distrazione cronica’ tanto da non pagare mai o quasi le loro consumazioni. 

Per correre ai ripari la Compass group, la società che gestisce il bar dei deputati, da qualche settimana ha varato un giro di vite: niente caffè agli onorevoli se prima non portano lo scontrino.

Il nuovo diktat ai dipendenti è “Senza ricevuta non fate consumare nessuno”. E se i camerieri disattendono l’ordine? “Arriveranno sanzioni disciplinari”. 

http://leggilo.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *