loading...

Studente si siede di fronte al professore per mangiare in mensa e….

large_articlepreview-1-1

loading...
Tutto ha inizio in una scuola, durante la pausa pranzo, con il professore che con il vassoio in mano si siede in un tavolo e poco dopo giunge uno studente che si siede nel suo tavolo.
L’insegnante è perplesso: perché quel ragazzo si è seduto proprio di fronte a lui?
Proprio perché il professore non capisce la scelta dice al ragazzo: “Gli uccelli e i maiali non pranzano insieme!”, e il ragazzo risponde prontamente: “Oh chiedo scusa, volo via!”. Così si alzò dal suo posto e si andò a sedere in un altro tavolo.
Ma al professore quella risposta non piacque.
La risposta del ragazzo lo aveva infastidito, il professore, che fa lezione nella classe di quel ragazzo decide di interrogarlo.
Il ragazzo preparatissimo risponde a tutte le domande con precisione, comprendendo anche quelle fatte di proposito per metterlo in difficoltà.
Non soddisfatto, il professore deide di porgli un piccolo quesito: “Se per strada trovi due borse, in una ci sono delle banconote e nell’altra c’è intelligenza, e puoi sceglierne solo una, quale scegli?”E il ragazzo convintamente risponde: “La borsa piena di soldi”

Il professore: “Mmmh… fossi in te avrei detto quella con l’intelligenza!”
Il ragazzo risponde: “Bé sa professore, di solito la gente che prende quella è perché non né possiede…” e zittisce nuovamente il professore.
Il ragazzo termina l’interrogazione e va al suo posto, ma il professore su tutte le furie scrive per ripicca qualcosa nello spazio delle note, rivolta proprio al ragazzo: “Imbecille!”.
Quando il ragazzo nota ciò che aveva scritto il professore afferma: “Professore, ho appena visto che ha messo la sua firma, ma si è dimenticato di mettermi una nota!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *